Rimettersi in forma dopo l’estate

Rimettersi in forma dopo l’estate

In quanti dopo il periodo estivo si sentono appesantiti, pentiti e desiderosi di rimettersi in forma.

L’estate spesso porta ad essere più sregolati per vari motivi:

  • Ferie, quindi orari più elastici e meno schematici;
  • maggiore sedentarietà dovuta al caldo;
  • minore organizzazione della spesa settimanale;
  • tentazioni aumentate (dolci, gelati, aperitivi, cene in compagnia );
  • pranzi sbilanciati perché spesso consumati in maniera frugale al mare o proprio saltati per il troppo caldo o perché ritenuta una cosa saggia per compensare il pasto successivo o precedente;
  • colazioni saltate e spesso recuperate in maniera non corretta.

COSA POSSIAMO FARE ORA?

  1. Fissare degli obiettivi graduali e facilmente raggiungili (es. iniziare con 15 minuti di attività fisica al giorno oppure parcheggiare la macchina lontano dal posto di lavoro, oppure eliminare gli aperitivi infrasettimanali, saltare la pizza per 3 settimane….)
  2. Pianificare la spesa e non farsi mai trovare impreparati all’orario del pasto.
  3. Non saltare mai i pasti: almeno 3 al giorno, riprendiamo la buona abitudine della colazione se è stata persa e cechiamo se possibile di introdurre anche gli spuntini, per modulare il senso della fame e della sazietà.
  4. Dedicare ai pasti il tempo che si meritano: assaporiamo il cibo masticando lentamente per trovare anche un senso di gratificazione.
  5. Cercare di “pulire” l’alimentazione durante la settimana concedendosi più libertà solamente nel weekend.
  6. Riprendiamo le nostra attività sportive, che siano esse in palestra oppure a casa, ma dedichiamo un po’ del nostro tempo libero al benessere fisico e mentale.

www.alessiastorti.it

Dr.ssa Alessia Storti

Biologo Nutrizionista

La Spezia

Leave a Reply

Your email address will not be published.